venerdì 14 giugno 2019

Origami 3D - Swan

Ciao!!
Riemergo dalla web-apnea di queste settimane,
altri progetti custom mi vedono impegnato, nonostante
il caldo anomalo che imperversa in città.

Stavolta ho piegato moduli per realizzare un cigno origami 3D.
È il primo modello tridimensionale con moduli ripetuti,
finora ho piegato modelli composti da più fogli ma di forme differenti.

Un modello semplice per questa new-entry in Blog,
Beh! Semplice, ...vi racconto le fasi... 
 Cercavo, un modello free, spedibile (da assemblare),  3D,
questo tutorial su YouTube è stato esplicativo (ma lunghetto).

Il maker utilizzava della normale carta bianca.
Per dare una marcia in più al progetto ho usato della carta perlescente da 120g/m2, il modulo del becco è dipinto con acrilico color mattone.
(quella carta non viene prodotta in color arancio)
 Bisogna realizzare 135 moduli seguendo le fasi in foto:
Il rettangolo di partenza scelto misura 3x4,7cm, piegato 1,5cm.
Il cigno assemblato è alto 12,5; largo7,5; diametro 5cm.
Aumentando le misure in proporzione(1:1,56) si otterranno modelli via via più grandi ma di più facile manipolazione.
 In questo modello i moduli si uniscono sfasandoli come in foto al N°12.
Sovrapponendoli a strati, ciascuno bloccherà 2 moduli superiori.

Si inizia piegando per ore ed ore i 135 moduli necessari(colorate il becco prima di piegarlo). La carta oppone una discreta resistenza, può saltare dalle dita come una molla, aiutatevi a schiacciare bene le pieghe con una stecca.
 Partendo dalla base si impilano i moduli, suddivisi in gruppi:
dalla base a salire, n°16 - 1° strato;
n° 16 - 2° strato;
n° 16 - 3° strato;
n° 16 - 4° strato;
sul 5° strato si divide la zona della coda da quella del collo
x la coda:
disporre 9 moduli contigui e sovrappore moduli a scalare x 7 strati,
la coda in cima presenta 3 moduli.

x il collo:
disporre 5 moduli contigui e sovrapporre 4 strati a scalare fino ad averne in cima una coppia. Con i restanti 12 formerete il collo che andrà inserito sulla coppia all'apice. Gli ultimi due bianchi e quello arancio formeranno il capo e saranno innestati sul collo.
Modellate delicatamente per dare fluidità alle linee.
con una biro o meglio un pennino ad inchiostro segnate le nari e gli occhi, cercando la simmetria dai due lati.

Vi rimando al video per ulteriori conferme, a me è stato utile,
preparatevi qualche snack perchè dura circa 28min.
Chessò... una pasta con le sarde... per star leggeri... :)

Spero troviate simpatico il cigno, magari preparo (appena possibile) uno schema di costruzione, un immagine vale 100 parole.

Vorrei aggiungere altri modelli 3D, sul web ne vediamo di spettacolari!
La carta perlescente di qualità (Favini Special Event 120g/m2)
ha donato riflessi molto belli alle "piume" del cigno.
Ha conferito buona solidità al modello (senza colla).

Unico neo, l'impegno a tratti snervante nelle piegature,
in parte dovuto alla grammatura e alle piccole 
dimensioni scelte per i moduli.


 Nell'Augurarvi un sereno fine settimana vi segnaliamo
Il 7° Swap Cartoline by Fiore al quale partecipiamo volentieri anche quest'anno, iscrivetevi entro il 21 giugno, 
cliccate sul link per maggiori info!

A presto!!
Davide e Carmela

21 commenti:

  1. Cara Carmela, è veramente incredibile, ciò che le tue mani sanno creare!!!Complimenti!!!
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso!! Sempre gentile! Ha richiesto soprattutto un pò di pazienza, ... Grazie per la visita, un abbraccio grande a voi!!
      Carmela e Davide

      Elimina
  2. È una tecnica meravigliosa che regala tante soddisfazioni, tu sei stata bravissima, complimenti. Buona serata.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Si, è il primo 3D, vedrò le complicazioni che comportano altri modelli, felici che ti sia piaciuto, da più di vent'anni mio fratello si diletta con gli origami, da poco vengono apprezzati anche all'estero. È un'attività che sviluppa precisione, concentrazione,manualità, responsabilità ed una sorta di relax, per via dei movimenti ripetuti.
      Grazie ancora!! Un caro saluto!!
      Carmela e Davide

      Elimina
  3. oh ssanto cielo ma che meraviglia hai messo su.... incredibile sono strabiliata .... complimenti di cuore ... sgranocchiare ...ahaahah èuoi passare se vuoi ... un abbraccione e ancora complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giusi!! Potevo lasciarvi senza la chicca del fine settimana? Beh! Si! La forma del modello esula dall'origami classico, ci sto prendendo gusto... . A proposito, continui a tentarci con la tua "Sbrisolona" che è un'autentica visione! Farebbe proprio a caso nostro...un paio di fette, sembra di sentirne il profumo... . Qui abbiamo le mandorle di Avola, le preferiamo con la buccia, qualcuna anche col guscio ,eheheh!!.
      Grazie ancora!! Un abbraccio affettuoso!!
      Davide e Carmela

      Elimina
    2. ok cari ve la preparo con i gusci la prossima volta perchè sapete quanto mi dispiace sciupare .......tanto voi a denti state messi bene a differenza mia eh eh eh eh ;)

      Elimina
    3. OK!! Nominata fornitrice ufficiale di golosità, il tuo, tra l'altro, è un dono di famiglia. Ma con quelle col guscio provo a farne dei bonsai, come il mio mandorlo che adesso si crogiola al sole..., non sono mica un tarlo... eheheh!! Ciao!
      Davide

      Elimina
  4. Molto carino bravissima Carmela un saluto anche a Davide!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susanna!! Rimaniamo sempre incantati dalle tue mini! Buona domenica, coccole alla Lucy!!
      Davide, Carmela e Janis

      Elimina
  5. Ma come semplice, Davideeeeeeee....
    Ci fai sentire tutti deficienti!!! 😂😭😂😭😂😭

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciaaoo!! Su su, non esageriamo! Ho scelto di proposito questo modello perchè è facile, vi sono costruzioni origami moolto più complesse. Avendo i moduli pronti bastano pochi minuti a realizzare il cigno.
      I moduli già pronti, di vari colori, si trovano anche in commercio, piegati da qualche matt... ehm! "appassionato" origamista come me. (mi spiace per il cell. sigh!) Buona domenica a voi!!
      Davide

      Elimina
  6. Dirvi che è stupendo è poco, ragazzi!
    Certo che di pazienza ned avete da vendere. Complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patricia!! é un buon allenamento per i guai della vita, vedremo di postare altri modelli... . Sono due le scelte o ci fanno Santi o ci sbattono in manicomio, ma una vocina propende per la seconda... Ciaoo!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  7. Molto bello ed elegante. Un lavoraccio ma quando piace fare qualcosa, tutto si fa volentieri. Buona settimana a voi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Marta!! Grazie! Hai ragione, se si crede in quello che si sta facendo, anche l'impresa più lunga e articolata sembra a portata di mano. Buon proseguimento di settimana anche a te!
      Davide e Carmela

      Elimina
  8. Risposte
    1. Ciao Robby!! Grazie a te per i bei posti che ci fai conoscere, Buon fine settimana e tante coccole alla Will!!
      Davide

      Elimina
  9. Che lavoro!!! Però il risultato credo che da solo ripaghi tutta la fatica!
    Complimenti!!!
    A presto ;)
    Lulù

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Beh! L'origami modulare è fatto di fasi ripetute, bisogna accettarlo e divertirsi assaporando l'effetto conclusivo.
      Grazie!! Ho già in mente altre applicazioni, chissà...
      Buon fine settimana anche a voi!!
      Davide

      Elimina
  10. Bellissimo, ma decisamente impegnativo, altro che semplice ragazzi :D
    Bella la carta perlescente, lo rende unico.
    Complimenti!
    Un abbraccio
    Marina

    RispondiElimina