lunedì 19 febbraio 2018

Collezione orecchini in legno 2018 - 1a parte

Buon giorno!!
Avevamo accennato tempo fa alla preparazione di una "collezione" di gioielli in legno...
Alcune di voi, abbiamo letto, erano curiose...
sono passate alcune settimane, in parte per il tempo necessario ad ultimarli,
in parte per delle personalizzazioni ricevute tramite il nostro Shop Etsy...

I modelli ottenibili sono molteplici, quindi per evitare mega post e tempi biblici, ;)
abbiamo preferito frammentare queste creazioni in vari post...

Sono tutti gioielli, come sempre, tagliati, smerigliati, (alcuni pirografati e dipinti) a mano.
Ricavati da tronchetti di potatura stagionati, o ritagli di ebanisteria. 
Legni nobili per la maggior parte autoctoni, duri come pietre...
ma sottili e leggeri come piume...

 Da sinistra: dischi in ciliegio da 16mm e barre piramidali sottostanti in ulivo, 6cm H;
a fianco: Simmetrici dalle forme affusolate in noce , le due parti di colore differente
sono libere di muoversi indipendentemente, 8cm H.  ( OOAK, pezzo unico )

 Un tris di forme circolari: da sinistra...
Sezioni di ulivo, spessore 2mm costante e a specchio, diametro 4,5cm;
Circolari in carrubo (giovani rami), foro 18mm, diametro est. 4,2cm;
Doppi semicerchi ulivo/carrubo, uniti diagonalmente ma liberi di movimento, 
spessore 1,5-2mm, alternati nelle essenze. Diametro 4cm circa.

 Altro tris, stavolta con stile geometrico, da sinistra:
Esagonali, in legno esotico, parte scura pirografata, parte centrale dipinta con acrilico oro, 2cm H.
Forma a barra, in noce, con fascia diagonale incisa dal pirografo e dipinta, 3,7cm H.
Triangolari, in legno di albicocco, parte centrale come sopra, incisa e dipinta, 3cm H. 

  coppia con elementi geometrici, da sinistra:
In cocco, a forma di rombo, 3,7cm H con coppia di catenine dorate da 6cm, sul retro. 
Doppi triangoli, noce/carrubo, 2,6cm x 2cm ciascuno, essenze alternate, 6cm H. 

Che ne dite?
Spero vengano apprezzati, si possono personalizzare...
 trovate altre info e foto per ciascun modello sul

o scrivete all'indirizzo mail: pyrosepatch@gmail.com

Altri orecchini sono in arrivo, probabilmente intermezzati da post con altre tecniche,
perchè anche Carmela non è stata, diciamo, "con le mani in mano"...
nuove creazioni inedite per il Blog!! ;) :)

ssshhhh!!
Ma voi , non ditelo a ne-ssu-no!!  (Ci tengo! Eh!)  ;)

Vi Auguriamo un Buon inizio settimana!!
A presto...
Davide e Carmela

sabato 17 febbraio 2018

Festa dei gatti 2018

Oggi è la Festa dei gatti!! 
Eccovi una carrellata di scatti gattosi ...
 La nostra Sheena...
 La Janis con noi da un anno e mezzo circa..., in foto era ancora piccolina...
ma già dallo sguardo...

 Per le vie di Modica, la Chiesa del SS. Salvatore...
un gatto nero sul tetto dell'auto e uno arancio vicino al portone, si crogiolano al sole...

 La gattina Mollica, di una nostra amica crafter ad Ibla, sempre in giro per il quartiere...

A presto...
Buon sabato sera!!

Davide e Carmela

martedì 6 febbraio 2018

Fioriture di febbraio...

Salve amiche/i!!
 Un post veloce con alcune fioriture di questi giorni...
una sottile pioggerella a sprazzi caratterizza la nuova settimana,
pazienza! Speriamo di richiamare al pensiero un anticipo di primavera.
 Le famose calendule di Fiore, ci regalano dei magnifici capolini arancio acceso...
mentre in estate, con il sole che picchia diventano gialli.
Da quando abbiamo ricevuto da lei i semini delle calendule insieme ai tagete, tempo fa,
non manchiamo di piantarli tutti gli anni in primavera, 
godendo solitamente dei loro caldi colori fino a settembre/ottobre.
Ricorderete poi il via vai di api l'estate scorsa... eheheh!!

[Carmela vorrebbe preparare per tempo delle tute da apicoltore, 
all'uncinetto ovviamente, ... io però temo per i troppi fori della maglia!! :))
Conto di dissuaderla dal progetto..., magari le regalo altri tipi di gomitoli...]
 Questo invece il mandorlo in vaso che ogni anno per un breve momento
fiorisce con i suoi petali dalle delicate sfumature.

[ È nato anni fa, come un esperimento di "bonsai mediterraneo" da seme.
Nonostante gli sforzi nel condizionarne lo sviluppo, ha continuato
a "sfuggire"con vigore , perdendo in breve la "forma naturale" tradizionale
a cui miravo... , dei rami sono seccati, altri hanno preso il sopravvento...
Adesso ho raggiunto un patto con l'albero, da tre anni lo lascio crescere liberamente,
poche potature, e lui guadagna in salute...
La mandorla/seme ci è stata donata da un'amica,
le altre sicuramente sono state mangiate, ... da questa è nata un alberello...
davvero un imprevedibile caso ...che invita alla riflessione.  D. ]
 
Infine una nostra Crassula in vaso, dai rami fitti, che spesso ospita
cince e uccellini non identificati di passaggio in città.
Fiorisce sempre d'inverno, con piccoli grappoli di candidi fiorellini carnosi
non profumati ma resistenti ai rigori invernali, si staccheranno in primavera.
La pianta si riproduce più facilmente da talea di ramo o fogliare.
Ho visto una varietà dai fiori rosso intenso, molto appariscente, 
entrambe originarie del Sud-Africa.
Teme il gelo, se viene a contatto con neve o grandine può lasciar cadere foglie
o interi rami (un telo trasparente la protegge d'inverno).
 Questo esemplare l'ho piantato 30 anni fa...,
la pianta "madre" ha circa 40 anni...

Nei ritagli di tempo preparo i vasi per la primavera,
se ricordate, si sono aggiunti i semi donati da Robby ,dello Swap #Fiori di #Ispirazioniandco.
Credo dovrò inventare qualche soluzione salva spazio!! Eheheh!!

 Come al solito mi lascio trasportare... bla bla... bla bla...
 per fortuna negli intenti era un post breve!

Tanti saluti dalle nostre chiocciole Gilbert&George ,che a temperatura ambiente
visto il freddo sono al sicuro in letargo, e noi li lasciamo in pace...

A presto!! Buona serata!!
 Davide e Carmela

P.S. Oggi è arrivato il romanzo "Viola e Verde" di Pamela Della Mina,
prima tappa del Bookcrossing organizzato da Fiore...
ma questo è un altro post!! :) :)

 

martedì 30 gennaio 2018

Un dono speciale...

Salve amiche!!
Quest'estate ho conosciuto Emanuela, una gentilissima artista
che si dedica a diverse forme d'Arte e creatività...
Durante una serata di musica jazz ad Ibla, abbiamo parlato delle nostre passioni,
lei mi ha invitato ad ammirare la sua collezione di dipinti su vetro,
 bellissime collane all'uncinetto e soprattutto i suoi deliziosi "sassi" dipinti a mano
con scorci di Ibla...

Ho notato subito il grande entusiasmo che mette nelle sue opere,
ricche di colore...
È stata una piacevole chiacchierata, ci siamo ripromesse di rimanere in contatto,
magari esporremo insieme in qualche mostra...
Lei ha voluto generosamente donarmi una sua recente creazione...
il "sasso" in foto misura 15 x 10cm e raffigura il campanile della Chiesa dell'Itria,
sullo sfondo il quartiere degli "Archi". 
Vi piace? ... 
A me tanto!! Amo guardare i suoi colori gioiosi
e ringrazio ancora Emanuela per il suo graditissimo dono!!  
Anche voi conoscete qualche artista che si diletta in questa tecnica?

A presto!! Buona serata e Buon inizio settimana!!
Carmela

mercoledì 24 gennaio 2018

Leggo chi Amo #1 - Speciale "Ispirazioni&Co. - Sogni"

Care amiche ed amici, gennaio trascorre veloce...
il tema mensile della Community Ispirazioni&Co #Sogni 
ci riporta al pensiero del tomo in libreria che vedete in foto.

Una delle opere fondamentali della dottrina di Freud.
È il fondatore della psicanalisi, uno dei due poli di tutta la cultura moderna occidentale
( Carl Gustav Jung sosteneva dei "modelli archetipici" presenti in un "inconscio collettivo"),
che appunto si basa sulla teorizzazione dell'inconscio e dei rapporti di classe.

Il significato del motto latino, scritto subito dopo il titolo, 
all'interno del volume, dopo la prefazione... attira la nostra curiosità...

"Flectere si nequeo Superos,  Acheronta movebo" 

Trovate la spiegazione (in foto-cattura) dopo la breve trama...
 L'interpretazione dei sogni - Sigmund Freud
Da queste pagine (c.a 600), per la prima volta il mondo apprese che i processi psichici
inconsci non sempre dovevano manifestarsi in chiare forme patologiche,
potendosi anche evidenziare nei cosiddetti "atti mancati" e nei sogni.
Il sogno è dunque la realizzazione mascherata di un desiderio rimosso.
Attraverso la lettura dei sogni la scoperta dei loro codici, si arriverà così a scoprire
non tanto il futuro ma la psiche del soggetto, e quindi ad avere in mano 
 la chiave della sua guargione.
Svolta essenziale per tutta la psicanalisi, che grazie a quest'opera
instaura la cosiddetta psicologia del profondo, il libro spiega mirabilmente
tutta la metodologia freudiana di approccio al sogno,
illustrandola con la minuziosa esposizione di molti casi trattati,
terminando con tutte le possibili motivazioni, consce e inconsce, 
legate ai processi formativi del sogno e ai loro risultati.


La foto-cattura è tratta dal libro "La psicologia dinamica e Sigmund Freud" di Osmano Oasi,
2014, Springer - Science & Business Media, pag. 97
spiega in questo paragrafo l'origine del motto latino...





Questo post partecipa alla Raccolta di Isprazioni&Co. per il mese di gennaio a tema: #Sogni



A presto!! Buona lettura e...
Dolci #Sogni!!  :) :)


sabato 20 gennaio 2018

5° e 6° Compliblog : i doni...

Salve amiche!! 
Ecco il post conclusivo relativo ai Compliblog 2016/17 e alle 200mila visualizzazioni,
i regali handmade sono tutti arrivati a destinazione!!
Le Poste sono state velocissime, solo il tempo di avvisare le fortunate!!
Ma veniamo ai doni...
Superate le indecisioni in fase di progetto, sullo stile da proporre per gli accessori,
abbiamo optato per qualcosa di attuale con elementi geometrici...
Carmela ha uncinettato un soffice e caldo scaldacollo, (foto 3), e cucito i bracciali.
 Davide invece si è messo al banco da lavoro, tagliando, smerigliando,...
nel dettaglio...
 Per Lulù , una parure in legno di noce, a forma di diamante, il decoro geometrico
è pirografato e dipinto con acrilici oro/avorio, rifinito con vari strati di vernice per legno,
 effetto cera.  Le piastre sul bracciale sono state cucite con un filato resistente all'usura,
su una base crochet ecrù/avorio. Dolcetti tipici alle mandorle e caramelle al caffè,
 per avere la giusta carica creativa ...
Qui il post che ci ha dedicato!

Per Sabrina, il soffice scaldacollo in lana Luna, Milk Yarn, Borgo de' Pazzi,
bracciale crochet con sottili piastre in legni tipici come ulivo, carrubo e noce...,
gli orecchini sono in ulivo e albicocco (più scuro),
tutti i bijoux sono lavorati a mano, (il mio l'orologio è fermo da "tempo"...ma sa che lo ignoro.. ;)
anche per lei dolci tipici alle mandorle e caramelline!!
Qui il post che ci ha dedicato!
le venature degli orecchini sono a specchio perchè ricavate da un unico pezzo,
sono tratti da potature e ritagli di ebanisteria. 
(Tranquilli... gli alberi vengono tagliati ugualmente e forse inutilmente...)
Per Isabella, ciondolo in mandorlo coordinato con gli orecchini in faggio,
a forma di rombo, pirografati e dipinti con vernice oro, portachiavi in abete
con decoro celtico, tutti rifiniti con vernice ad effetto cera.
Non potevano mancare altri dolci tipici e caramelle anche per lei!
Grazie per il "Like" alle nostre Pagine Facebook!

 Ringraziamo tutti i partecipanti alla nostra festa!!
Continuate a seguirci!! 
Un grande abbraccio a tutte voi!! Buona Domenica!!
Carmela e Davide

venerdì 19 gennaio 2018

2° Round Robin 2017 , #Giallo, conclusione!... & Bookcrossing by Fiore!!

Care amiche, riusciamo solo ora a scrivere
 nel nostro amato Blogghetto...
gli impegni sono pressanti per tutti... comunque cerchiamo
di dare continutà ai post ... le novità poi affollano!!

Dunque, "iniziamo dall'inizio" eheh!!
Se ricordate in primavera inoltrata abbiamo indetto il 2° Round Robin letterario
quest'anno a tema #Giallo , con protagonista il romanzo 
di Flavio Santi " La primavera tarda ad arrivare" 
la prima indagine dell'ispettore Furlan, di cui è stato tratto anche un film TV.

La scelta, è caduta su questo romanzo giallo, 
perchè ci ha interessato ed attratto fino alle ultime pagine in modo favorevole.

[Il Round, è un iniziativa circolare, chi partecipa, dopo aver letto il libro
e rispettato i pochi "desideri" (più che regole) previsti,
spedisce alla prossima/o iscritta/o (tutti noti già all'avvio dell'iniziativa),
l'ultima/o spedisce a noi, così il romanzo torna a casa, arricchito dai pensieri/ricordo
contenuti nello speciale segnalibro che ha viaggiato insieme al volume per tutta l'Italia.]

Nell'edizione #Giallo 2017, hanno partecipato quattro amiche Bloggers,
Tina, Gabri, Robby e Fiore , che ringraziamo di cuore 
per l'impegno e lo spazio dato all'iniziativa !!

Pochi giorni fa abbiamo ricevuto da Fiore, col "piego di libri raccomandato"
il romanzo di Santi , in foto, il biglietto che raccoglie le impressioni delle amiche partecipanti
e la bellissima creazione decorativa inviata da Fiore,
con un allegro girasole!! Che addolcisce queste fredde (e ventose) giornate invernali.
Molto belli anche i segnalibri donati fra chi leggeva e la successiva..., Complimenti!!
Anche questa un'iniziativa riuscita!! 
Pensiamo già alla scelta del nuovo tema per il romanzo del Round 2018...
mmmhh!! Scriveremo in seguito...

L'amica Fiore è riuscita tramite Twitter a contattare direttamente l'autore Santi,
il quale molto gentilmente ha letto il post dedicato e con un tweet
 ha augurato "buona lettura"!!  
Grazie!! Che emozione, questo era un aspetto che avevamo trascurato... 


Nell'occasione presentiamo il nuovo Bookcrossing indetto da Fiore,
il romanzo è "Viola & Verde" della scrittrice Pamela Della Mina
ci siamo già iscritti a questa iniziativa!!
Avete tempo fino al 31 gennaio,
per maggiori info leggete il post dedicato.

Oggi , come ogni venerdì, sul Blog di Fiore
continua la FotoSfida che vede protagoniste, in un simpatico confronto,
 le foto, anche amatoriali,
inviate dagli amici e lettori affezionati .

 Qui potete vedere la slide con le foto partecipanti nel 2017
 (abbiamo contribuito con un paio di scatti!!...)
 
A presto con il post sui regali inviati alle fortunate amiche
per i nostri Compliblog (°5 e °6)
 e per il raggiungimento delle 200000 visualizzazioni.

Buon fine settimana!!
Carmela e Davide

venerdì 5 gennaio 2018

Tealight crochet snowflakes

Buona sera amici!!
Vi mostriamo una piccola new entry per il nostro Blog...
Sono dei porta-lumini o tealight (quelli da 4cm di diametro)
realizzati interamente all'uncinetto con maglie alte e catenelle,
in filato di cotone n°12, bianco come i fiocchi di neve...
 
 Si possono realizzare in tanti modelli, questi in foto sono andati in regalo ad amici...
Quale preferite?



Vi Auguriamo di trascorrere serenamente questi ultimi giorni di vacanza,
a presto!!
Carmela e Davide

martedì 2 gennaio 2018

Dollhouse doily crochet 1:12

Buona sera,care amiche ed amici!!... 
pian piano torniamo ai nostri ritmi consueti.
Nelle ultime settimane ho lavorato ai progetti natalizi...
gomitoli e matassine rosse, bianche, ecrù, hanno invaso il mio tavolo da lavoro
 insieme a perline e pupazzetti che man mano prendevano vita...  .
Oggi vi mostro i nuovi centri per le Dollhouse...
Ho realizzato,negli ultimi giorni, una piccola serie di mini centri per le dollhouse. 
Il filato è quello delle spolette per cucire. Ho scoperto dei filati sottilissimi ,
che solitamente servono per cucire seta e tessuti leggerissimi e moderni. 
Sto provando questi filati per i piccoli accessori tessili delle dollhouse...vedremo i risultati...
Questo piccolo centro misura cm 5,5
Centro giallo, realizzato con filato per cucito, misura cm 6,5

Copritavolo in filato rosa baby, misura cm 8,3

Centro giallo senape, nella foto però sembra più carico...pazienza! misura cm8,5

Copritavolo in sottile filato per cucire ecrù, misura cm 11,5
Centro giallo misura cm 7
Sono facili da realizzare con l'uncinetto molto sottile, io uso il n° 17 o il n° 21
Avete provato anche voi a lavorare centri simili? Quali filati avete trovato adatti? 
Quali modelli vi piacciono di più ?....
Questi saranno disponibili fra qualche giorno nel nostro Etsy Shop!  

Vi ringraziamo per tutti gli Auguri ricevuti in queste giornate festive!!
Un abbraccio!! , a presto...
Carmela