mercoledì 21 agosto 2019

Leggo chi Amo - #7

Buon pomeriggio amici lettori,
questo post vuole ricordare, per quanto concesso dalla brevità del layout
che tanto caratterizza i Blog, due grandi scrittori italiani che ci hanno lasciato
circa un mese fa. Luciano De Crescenzo ed Andrea Camilleri.


 Così parlò Bellavista - L. De Crescenzo
Un libro insolito e non solo perchè scritto da un ex ingegnere elettronico (IBM) che concilia Socrate e Giuseppe Marotta. De Crescenzo infatti non condivide la virtuosa indignazione che in tanti ha suscitato l'arte di arrangiarsi e di sopravvivere dei napoletani. 
È difficile dire se sia, la sua, nostalgia per il passato o insofferenza verso la "morale borghese"; come è difficile dire se il suo don Gennaro Bellavista sia un nuovo Epicuro che incede con la maschera dell'humour o un personaggio di Totò 
che si traveste con abiti filosofici per meglio esilarare. 
Conversazioni colorite e spassose, ma che finiscono per proporci una vera e propria teoria dell'amore e della libertà. 
Questa filosofia viene illustrata da gustosi "fattarielli" colti al volo nella vita popolare napoletana, con le sue forme ingegnosissime e codificate di autoriduzione e di esproprio, tra cabale e caffè, gioco del Lotto e penzamm'a salute. 
De Crescenzo sa intrattenere il lettore con brio straordinario, e spesso irresistibile.

Oi Dialogoi - L. De Crescenzo
Profondo e surreale, Socrate disserta di UFO e di automobili all'ombra del Partenone.
 Da Napoli gli fa eco Bellavista ragionando sui miracoli di San Gennaro e Maradona, sulla bomba atomica e sui botti di capodanno. 
Dialoghi ameni e intelligenti che intrecciano la grande filosofia e la saggezza popolare. 
Un bel libro da leggere per scoprire il gusto di sorridere. 
Uno splendido libro da rileggere per riscoprire il gusto di vivere.

Dal film "Il Mistero di Bellavista" '85 ,la scena del "Rifugio Antiatomico"
 
  
 Noli me tangere - Andrea Camilleri
Laura è giovane, bella e molto amata. Ha sposato un famoso scrittore che la venera, lei stessa scrive, va a teatro, è un'esperta storica dell'arte. È generosa di sé e delle proprie ricchezze. Ma, in certi momenti, su di lei cala un cono d'ombra. Una notte Laura scompare.

Incontrando chi l'ha conosciuta, il commissario Maurizi - uomo colto e fine indagatore dell'animo umano - capirà che di Laura ognuno ricorda un volto diverso. Le tracce sono quelle invisibili ... proprio come nel movimento dei corpi al centro dell'affresco del Beato Angelico che Laura stessa aveva saputo interpretare con una intuizione straordinaria, quello dedicato alle parole che Gesù dice a Maria Maddalena dopo essere risorto: Noli me tangere, non toccarmi.
Camilleri dà vita a una pièce affilata e appassionante, che con le potentissime armi dell'arte... indaga il fascino e il tormento di una donna, scavando sotto la patina delle ipocrisie e delle definizioni frettolose con le quali spesso cerchiamo di far tacere le nostre urgenze più profonde: 
e riporta alla luce i colori autentici di uno spirito fiammeggiante, capace di scelte radicali,
 tanto vivo da non temere la morte.

 ------------------------------------
Grazie
Buona lettura, a presto...
 
 Carmela e Davide

sabato 17 agosto 2019

Sal Family Tree #8a - Rose -

Buona sera, cari amici ed amiche
Il tema proposto dalle amiche blogger Gabri ed Isabeau,
del Gruppo FB  "La borsa di Mary Poppins"
per il Sal Family Tree ,da ricamare per Agosto era
La Rosa

- Le rose significano bellezza ed affetto per la madre -
La rosa?...che bella coincidenza!  Avevo ricamato mesi fa, questo 
piccolo addobbo per l'albero , ancora da cucire...(non riesco a 
decidere il colore di fondo) . Penso sia adatto al tema, le rose
sono molto semplici  e il tessuto sottile in Emiane. 
Ho ricamato con un filo moulinè.
Ho voluto dedicare ad ogni creatura, non solo alle mamme,
questo messaggio...
GIOIA  AMORE  PACE



Ringrazio Gabri (che da pochissimo ha festeggiato il 9° Compliblog!)
ed Isabeau per l'organizzazione
di questo Sal!  Buone crocette colorate a tutte le partecipanti!
Buona Domenica !
Carmela

domenica 11 agosto 2019

Sal Stitch Along - "The Senectute" #3a

Buongiorno Care Amiche ed Amici!
L'appuntamento con il Sal Stitch Along continua...
Grazie ad Avis e alle ragazze del gruppo, ci incontriamo
ogni tre settimane e condividiamo i nostri progressi
nei lavori a punto croce. 

L'incoraggiamento reciproco ci da l'entusiasmo per completare 
i lavori ...e magari iniziarne di nuovi!
Questo è il mio step precedente, avevo completato
la prima fila di motivi... 
Questo è il mio progresso attuale, ho ricamato la prima fila
dell'alfabeto e la cornice a lato.

Vi invito a visitare i Blog delle ragazze per ammirare
i loro meravigliosi lavori.Tenete conto dei fusi orari perchè vivono
in diversi continenti .


Questo un dettaglio del sampler ...

 dolcetti crochet per voi...

Buona domenica!!
Buone crocette e Buona estate!!

Carmela

Note:
 These days we have had to change the commenting mode, (only with Google account) due to repeated attacks and anonymous spam. Use your compatible account to leave a comment. Thank you!

mercoledì 7 agosto 2019

Passeggiando per Ibla - #7a parte

Salve amici, prosegue la nostra passeggiata ad Ibla (2018),
stavolta saliremo per vicoli e scalinate poco praticate, pedonali,
curiosità, angoli insoliti forse non presenti su Gmaps... 
 abbiamo previsto una foto/cattura aerea della zona visitata, per meglio orientarvi tra i vicoli. La parte precedente (6a) terminava col prospetto della Chiesa di Santa Barbara (in basso a dest.), le frecce gialle indicano il percorso di questo post.

 salendo per via Aquila Sveva, incontriamo case private, abitate al piano terra, che evito di immortalare per rispetto di chi vi abita,
(non come certi "turisti" che ficcano i loro grand'angoli nei pertugi momentaneamente incustoditi, per poi darsi ad una precipitosa fuga con lo scatto rubato , uso malfattori...)
 ...l'attenzione cade invece sulla fontanella con testa di leone scolpita, un servizio importante in ambiente siccitoso
 e visto il gran caldo estivo... 

 in fondo a via Aquila Sveva, alle spalle della Chiesa delle Anime Sante del Purgatorio (a sin. foto map), si apre un piccolo tunnel, un passaggio ricavato sotto le abitazioni che permette di abbreviare il percorso...
ci accompagna lo scrittore e studioso di Storia locale Sig. La Terra.
 una vista delle scalinate appena percorse, l'altro capo del tunnel,
chissà quando piove la "cascata" che vi si genera... :) :)

 proseguiamo la scalinata ad (S) tra giardini privati...

 raggiungiamo così via Ioppolo...

 seguendo i ricordi privati del Sig. La Terra visitiamo (col gentile permesso dello staff) la Hall dell',Hotel Sabbinirica in via Ioppolo 46.
Ci viene cordialmente offerto anche un caffè, mentre si conversa in tranquillità su aspetti storici del palazzo(e si riprende fiato... eheh!!), struttura ormai ristrutturata, a cui lo scrittore è molto legato. (Qui potrete apprezzare gli interni, set di note serie TV). Ringraziamo Tiziana e lo staff al completo per la simpatia che li contraddistingue!, [sono tra i pochissimi che accompagnano i clienti dal parcheggio d'arrivo fin su alle camere, evitando così inutili attese e problemi al parcheggio.]
 
 angoli all'aperto, ben arredati dall'hotel,tra verde e relax, con vista sulla vallata Santa Domenica che collega Ibla a Ragusa superiore. In foto, al centro, la cupola con maioliche azzurre della Chiesa dell'Itria e più in alto la Chiesa di Santa Lucia, presso Corso Mazzini.


proseguiamo zig-zagando tra i vicoli,
lungo via Giulia,

un'antica edicola votiva in onore al Patrono San Giorgio.
Un bell'insieme di piante grasse e cactacee,
sorprendono per il fogliame , verde carico nonostante
le alte temperature.
 
 ...continua...

Nella prossima parte vedremo la nota
"Salita dell'Orologio", ammantata di leggende...,
affrontata però alla Pyros&Patch... ;) :)

A presto con la nuova tappa Sal di Avis,
Buon relax! Ciaoo!!
Carmela e Davide

mercoledì 31 luglio 2019

Sal Lavender by Marula - Crocette a go-go - 1a parte

Buongiorno Care Amiche ed Amici!
Come trascorrere le lunghe giornate estive, con le alte 
temperature che invitano al relax ?
Il mio suggerimento: colorare le giornate con bellissime
crocette sulla tela... e sorridere!
Un Sal proposto da Marula del blog "Crocette a gogò"
mi impegnerà per il mese di Agosto, insieme alle
Bloggers che ricameranno questo schema.
 Lo Schema propone il tema "Lavanda"

 Venerdì scorso abbiamo ricevuto il primo step .
Ho cominciato il mio ricamo su una tela a trama sottile,  di misto
lino color avorio, che avevo nella mia scorta. Uso il moulinè DMC a un 
filo e per i colori , mi piacciono quelli indicati da Marula, anche se
ho dovuto modificare la scritta , che sarebbe diventata quasi 
invisibile sulla tela avorio.
Venerdì il prossimo step!! Bellissimo!! 

Grazie, Marula per aver organizzato questo Sal ! Vi invito
a visitare il suo Blog ,e il suo Etsy Shop! Schemi a punto croce
veramente carini ...
 
Amo la lavanda,con quei piccoli fiori dal profumo intenso...
mi piace preparare , ogni anno, dei piccoli sacchetti per profumare 
i cassetti e gli armadi...
La nostra pianta, sul balcone, in piena fioritura...grazie
alle cure costanti di Davide! Eheh...io mi occupo di ricamarla!
Buona giornata e buone crocette a tutte! 
Carmela

giovedì 25 luglio 2019

Sal Family Tree #7a - Pesci -

Buon pomeriggio!
Prosegue l'appuntamento mensile col Sal Family Tree,
organizzato su FB dal Gruppo "La borsa di Mary Poppins"
delle amiche blogger Gabri ed Isabeau.
Il tema da ricamare questo mese è il pesce.
 

Il pesce significa fertilità e benedizione per la famiglia.
 Il  Sal prevede un addobbo natalizio  col tema suggerito
ogni mese...
Ho scelto questo pesciolino da un inserto delle "Idee di Susanna"
di qualche anno fa. Ho ricamato su un telo di cotone tappezzeria,
molto compatto ,ma con trama leggibile, e ho ricamato con un filo
moulinè...
 E' davvero piccolino ,diventerà un pendant per l'albero di Natale
con l'aggiunta di piccole perline iridescenti  e un cordoncino.

 A presto ,con un nuovo Sal...alla lavanda!!
Carmela
 

domenica 21 luglio 2019

Sal Stitch Along - Sampler "De Senectute" #2a

Buongiorno care amiche ed amici!
Eccoci all'appuntamento col Sal Stitch Along, e il nuovo
Sampler "De Senectute"
La volta scorsa ho mostrato lo schema che
mi aiuterà a comporre il sampler con una frase
di Cicerone , tratta dal "Senectute"...

Un piccolo inzio e i colori che sto usando...
Questo il mio progresso sullo schema, ho completato la
prima fila di motivi...
Lo schema è semplice da seguire , adatto  alle giornate afose...
Grazie ad Avis e alle amiche che partecipano al Sal ,possiamo
vedere dei lavori bellissimi ed incoraggiarci a vicenda!
Vi invito a visitare i blog delle Amiche e se volete unirvi a noi
potete scrivere ad Avis!

 
 Una veduta di Ragusa Ibla ,circondata dalle colline, in primo piano
un muro "a secco" con i rovi selvatici.
Buona domenica !
Buon lavoro e buona estate alle Amiche del Sal!

Carmela