lunedì 11 dicembre 2017

"Christmas Blogger's House"- Staffetta natalizia - Partecipiamo!

Ciao a tutti!!
Quest'anno l'amica Blogger Barbara ha organizzato una "Staffetta natalizia",
a cui abbiamo aderito con piacere!
Ogni giorno dal 29 novembre al 24 dicembre , viene pubblicato un post a turno dai partecipanti...
Tutorial, ricette, idee creative, addobbi natalizi, craft, racconti...

Qui il suo post di apertura con tutti i link:
 https://accidentaccio.blogspot.it/2017/11/christmas-bloggers-house-che-lavventura.html

Oggi è il nostro turno e ho pensato agli
addobbi crochet per un piccolo albero da tavolo,
ho rivestito delle biglie di vetro, che danno solidità e resistono ai lavaggi,
con l'uncinetto e del filo bianco sottile, ha inserito nella lavorazione 
delle perline verdi che riprendono i colori classici del Natale... 
Altri charms metallici e tante perline rosse contribuiscono all'atmosfera...
Ciascuna sfera porta un piccolo fiocchetto in nastro di organza da 1cm, 
anche il puntale in rosso non è scampato allo slancio uncinettoso!! ;) :)
Che ve ne pare?

Negli anni scorsi  ho realizzato mini addobbi in colori trend, 
o in varianti con perline rosse o bianche...

ringraziamo Barbara che ha postato sabato 2 e domenica 10
e per aver organizzato l'iniziativa!!

domani visitate il Blog di Licia Alpigiani per sapere quale meraviglia ha preparato 

A presto con nuovi post, ritorneremo in "Staffetta" il 18 e il 23 dicembre 2017...

seguite l'hashtag #christmasbloggerhouse

Buona settimana!!!

Carmela e Davide

venerdì 8 dicembre 2017

4° World Amigurumi Exhibition - "Dolls for Daily Life!", RESOBOX, NY , Partecipiamo!!

Siamo felici di partecipare per il secondo anno consecutivo 
al "World Amigurumi Exhibition" Vol.4 by RESOBOX Gallery in New York.
L'invito, come dicevamo qualche post fa, ci è giunto da Mr. Takashi Ikezawa,
fondatore del centro culturale giapponese e fautore dell'evento, che ringraziamo!!

Il tema da sviluppare per il 2017 è "Dolls for Daily Life", quindi, come suggerito,
pupazzetti amigurumi o oggetti crochet kawaii di utilità quotidiana...

La mostra inizia dall' 11 Dicembre 2017 al 31 Marzo 2018 ,
Partecipano 119 crochettiste da 45 Paesi da tutto il mondo.
(trovate info e dettagli cliccando sul link in fondo al post) 

Questi alcuni amigurumi che giorni fa sono approdati nella "grande mela".
 Per il pezzo principale a tema, Carmela ha realizzato un porta sacchetti a forma di alveare,
con api e fiori in rilievo...


come ulteriori esempi di utilizzo moderno e giornaliero dell'uncinetto,
abbiamo inviato delle porta-card in stile kawaii,
 le loro faccine sorridenti custodiranno nella borsetta le sempre più diffuse card...
alcuni dolcetti che sono tanto paciuti l'anno scorso...
delle piccole conigliette in diverse mise:
il mini plaid granny square che l'accompagna è realizzato a mano
con dei filati molto sottili...
(per i ciondoli in legno di ulivo, indovinate l'autore...)
 due tartarughe crochet si sono unite alla ciurma...
 anche una coniglietta ballerina, si è aggregata con passi leggeri ed eleganti...
Aggiorneremo il post con link utili legati all'iniziativa...
in basso, i locali che ospiteranno l'esposizione...

 Address : 41-26 27th Street, Long Island City, NY 11101



 Ci fa piacere partecipare insieme a numerose crochettiste bravissime!!
Ringraziamo il team della RESOBOX per l'opportunità espositiva!!


Buon fine settimana a tutti voi!!
 Carmela e Davide

martedì 28 novembre 2017

Leggo chi Amo #11 and more...


Tutta colpa di un libro - Shelly King
È venerdì pomeriggio e, come ogni giorno, Maggie è andata a rifugiarsi nel suo posto preferito,
la libreria Dragonfly di Mountain View, California. Accoccolata nella grande poltrona
di liso tessuto verde, circondata da pile di vecchi libri usati e con un romanzo d'avventura in grembo, Maggie legge di eccitanti scorribande e amori tempestosi.
Fra gli scaffali polverosi riesce quasi a dimenticare di avere perso il lavoro e di avere
il conto in banca quasi a secco. E oggi le capiterà fra le mani qualcosa di veramente speciale: 
una copia logora e ingiallita dell'Amante di Lady Chatterley. 

Non si tratta di un libro qualsiasi, perchè i margini delle pagine nascondono la
corrispondenza di un uomo e una donna che non si conoscono, Henry e Catherine.
Parole d'amore e corteggiamento, frasi piene di gentilezza e passione, fino all'ultimo messaggio,
una richiesta di appuntamento... Chi sono i due?

Saranno riusciti a trovare il coraggio di guardarsi negli occhi e rivelare la loro identità?
Maggie si appassiona alla loro storia e vorrebbe saperne di più.
Perchè quelle parole piene di emozione lei le ha sempre lette nei libri, ma non immaginava che si potessero dire veramente. O almeno, lei non l'ha mai fatto.

Ma la vita è pronta a sorprenderla, perchè la libreria Dragonfly è in pericolo.
All'angolo della strada si è aperta una nuova libreria di catena e i suoi libri intonsi e luccicanti minacciano di cancellare per sempre il segreto fascino delle pagine di un tempo.
Maggie non si arrende, deve trovare il modo di salvare la Dragonfly.

Proprio il segreto di Henry e Catherine, quei romantici messaggi scritti a mano, possono cambiare il destino della vecchia libreria. E forse anche il suo...
Shelly King ci regala una storia di pagine nascoste e romantici segreti e di come
a volte la felicità si celi nei luoghi più inaspettati. Perchè i libri hanno il potere
di aiutare a trovare davvero l'amore, non solo sognarlo.
Non è stagione - Antonio Manzini
"Una volta ogni tanto, poteva anche sorridere. La vita poteva anche sorridere. 
E Rocco lo fece alzando la testa al cielo".
C'è un'azione parallela, in questa inchiesta del vicequestore Rocco Schiavone,
che affianca la storia principale. È perchè il passato dell'ispido poliziotto è segnato da una zona oscura e si ripresenta a ogni richiamo. Come un debito non riscattato. Come una ferita condannata a riaprirsi. 
E anche quando un'indagine che lo accora gli fa sentire il palpito di una vita salvata, da quel fondo mai scandagliato c'è uno spettro che spunta a ricordargli che a Rocco Schiavone la vita non può sorridere.
I Berguet, ricca famiglia di industriali valdostani, hanno un segreto, Rocco Schiavone lo intuisce per caso. Gli sembra di avvertire nei precordi un grido disperato. È scomparsa Chiara Berguet,
figlia di famiglia, studentessa molto popolare tra i coetanei. 

Inizia così per il vicequestore una partita giocata su più tavoli: scoprire cosa si cela dietro la facciata irreprensibile di un ambiente privilegiato, sfidare il tempo in una corsa per la vita, illuminare l'area grigia dove il racket e gli affari si incontrano. 
Intanto cade la neve ad Aosta, ed è maggio: un fuori stagione che nutre il malumore di Rocco. E come venuta da quell'umor nero, un'ombra lo insegue per colpirlo dove è più doloroso. 

Il terzo romanzo della serie di Rocco Schiavone, è un noir di azione.
Ma è insieme il vivido ritratto di un uomo prigioniero del destino.
Un personaggio tragico, complesso e consapevole.

 https://it.wikipedia.org/wiki/Non_%C3%A8_stagione
Volevamo ricordarvi che è sempre attivo il Bookcrossing per il libro di
Rosamunde Pilcher - Il Giorno della Tempesta

per maggiori info sull'iniziativa cliccate sul link:
a proposito di libri vi segnaliamo il nuovo romanzo
di Massimiliano Riccardi - Tutto è tenebra

l'aspettato seguito del primo romanzo Joshua ,
cliccate sui link per maggiori info.

Il Booktrailer dal canale Youtube ufficiale
con musiche originali di Salvatore Anfuso.

Per restare in tema libri, ecco un simpatico Swap "A Natale Si Legge Il Natale"
che potete trovare sul Blog Semplicemente Io... Shane
organizzato da Shane, Arya e Pooka, questo il link per maggiori info: 
Affrettatevi avete tempo fino al 30 novembre per iscrivervi!!  
   A presto!!
Buona settimana e Buona lettura!!
Carmela e Davide 

sabato 25 novembre 2017

Leg_o d'antan... per "Ispirazioni&Co"

Ciao!!
A novembre sul Gruppo di Ispirazioni&Co. si parla di Lego o Leg_ami, 
in una visione più ampia del tema...
Potevamo esimerci da cotanta voglia per il nobil giuoco?... eheh!!  
 
Presto detto, complice una giornata particolare, si radunano tutte le parti superstiti
delle passate scatole Lego...
Alcune sono di Carmela altre mie, ...case, aerei, l'immancabile camion dei pompieri,
e anche una catapulta medioevale...
il guaio è che sono tutti smontati, alcuni pezzi mancanti ...
a guardare il mucchio selvaggio viene il grattacapo.
Cosa possiamo mai costruire?
 
 Carmela si cimenta con la classica casetta, 
le parti originali si agganciano bene dopo decenni...

Io assemblo invece quello che ricorda lontanamente un mezzo dei pompieri..
con tanto di luci e scala inclinabile...
(notare i personaggi con elmi medioevali ... eheh!! non ho trovato di meglio
ma danno ugualmente un senso di protezione)

Pensate che mi sarei fermato qui?

 Con le parti rimanenti (sono stato fortunato)
ho costruito un elicottero da soccorso, con le pale girevoli e il verricello di fianco.
Il bimotore che ne è risultato, ricorda un mix dei veri elicotteri, però l'equipaggio
è stato lieto di farne parte.
 una visione frontale, è lungo circa 38cm per 19cm , si vede il doppio carrello anteriore,
come negli  SH-3D, le gondole del carburante sotto le alette,
ma soprattutto il pezzo giallo col nome Lego che troneggia sulla parte superiore
del velivolo...
 la visione di coda, con le luci di posizione, la coppia di turbine e 
il piano orizzontale di coda asimmetrica, come negli EH-101.. , la cabina è risultata spaziosa...
dopo un breve rifornimento la squadra è pronta 
a rispondere alle emergenze...


 A presto con nuove avventure...
Buona domenica!!

i vostri "giovinotti"...

Davide e Carmela
 

sabato 18 novembre 2017

Idea regalo ... green!! ... and more...

Salve!!
Tempo fa cercavamo un idea regalo per due amiche, Cristina ed Irene,
che mesi fa hanno aperto nella nostra città un negozio/laboratorio
di oggetti in cuoio, questa la Pagina Fb: @redicuoio

Abbiamo pensato ad una decorazione che unisse le nostre
tecniche preferite, l'uncinetto e la pirografia,
l'insieme è anche duraturo e a bassissima manutenzione,
in più dona un pizzico d'allegria per inziare bene le giornate!! 
Da questi punti cardine è nata una composizione di piante grasse e cactus all'uncinetto,
il contenitore è in legno decorato tutt'intorno con disegni zentangle...
giostrando con varie tinte di filati verdi, si possono ottenere vari effetti
in modo da dare un'impressione realistica ad un primo sguardo.

Si possono però tentare abbinamenti più "fantasiosi", così da avere
piante crochet in stile boho, gipsy...
Questi altri esempi postati nel luglio 2016..., più piccoli...
in questo caso anche il contentore che ospita i cactus è stato
rivestito a crochet ...

Volevamo inoltre annunciarvi la nostra partecipazione
per il secondo anno consecutivo 
al 4° World Amigurumi Exibit 2017
su invito del fondatore della RESOBOX Gallery, Mr. Takashi Ikezawa 
a New York , da dicembre a marzo 2018,
presso i locali della Galleria di cultura giapponese , nel Queens, (in foto).
 

Gli amigurumi esposti nella 3a edizione della mostra, sono questo fine settimana
esposti presso lo stand della RESOBOX, 
nell'ANIME COMES to NYC, Javits Center, New York.

Uno Show di cultura pop giapponese!!

 

Buona domenica!!
Carmela e Davide