domenica 30 giugno 2019

Sal Stitch Along - Sampler acquerello #8a e nuovo inizio!

Salve Care Amiche ed Amici!
Ho finalmente completato il Sampler "Acquerello"...
Grazie ad Avis e a tutte le amiche che seguono questo Sal !
Siete state con me, con i vostri gentili commenti, mentre
aggiungevo crocette colorate sulla tela...
Completo...
Qualche particolare...


Il vaso centrale, particolarmente complicato, con le sue sfumature...
Vi invito a visitare i Blog delle Amiche del Gruppo, emozioni colorate ,
lavori meravigliosi come le loro autrici!
Se vi fa piacere lavorare con noi,  potete scrivere ad Avis
per conoscere le semplici regole


--------------------------------------------------------------------
 free pattern by needlework.craftgossip.com

 --------------------------------------------------------------------------
Bene! Questo il mio prossimo ricamo.
Volevo realizzare un sampler con bordure e alfabeti,
con pochi colori , con una frase dal " De Senectute" di Cicerone.

"Breve enim tempus aetatis satis longum est ad bene
honesteque vivendum"
(Anche una vita breve è abbastanza lunga 
per vivere con virtù e onore) 

Ho cercato qualcosa di adatto nella mia collezione di riviste
 ed ho trovato in una raccolta di schemi
queste bordure ...
Credo che costruirò il mio schema pian piano, secondo
le mie esigenze di spazio.


Lo ricamerò su tela Aida avorio, con questi colori DMC
verde 3046
verde 3011
bruciato 918
mattone 356
Un nuovo inizio...

 Un arcobaleno in città...
Buona Domenica a tutte voi e...Buone crocette!!
Carmela

venerdì 28 giugno 2019

Sal Family Tree - #6a tappa - Cestino di frutta

Salve Care Amiche ed Amici...
L'appuntamento mensile con le amiche del Gruppo FB
"La borsa di Mary Poppins",
propone per Giugno: "Il cestino di frutta"
Ricamiamo insieme un addobbo per l'albero di Natale ,
ognuno di noi sceglie uno schema a piacere e poi lo 
posta su Fb. Bellissimi i lavoretti delle partecipanti!!
Grazie all'amica blogger Gabri e ad Isabeau!


Il cestino di  frutta simboleggia generosità 
ed abbondanza per la famiglia.
 Ho ricamato su tela Aida 44 fori ,con matassine moulinè DMC.
Lo schema è su un Rakam degli anni '90
 

 Vi auguro un buon fine settimana !!
Uno scatto a questa bellissima rosa, passeggiando in città...

Carmela

domenica 23 giugno 2019

Passeggiando per Ibla - #5a

Continua questo reportage ibleo (autunno 2018) spostandoci per gli angoli del quartiere San Paolo, alla ricerca dell'antico lavatoio...
saliamo sulla rampa che costeggia sulla destra la parete rocciosa.
La lantana ancora fiorita ci accoglie...
Una vista dall'alto dello slargo, sullo sfondo le due Chiese,
al centro la Chiesa dell'Itria e a destra la Chiesa delle Santissime Anime del Purgatorio. (cliccate sulle foto per ingrandire).
la balconata è decorata con parti dei carri in legno scolpito.
Da ammirare come con pochi mezzi si cercava di abbellire dal lato artistico quei mezzi. 
del lavatoio nessuna traccia, solo tavoli nell'orario di chiusura...
sotto la balconata vi è un'antico abbeveratoio per animali,
ha resistito alle varie "ristrutturazioni". Sono testimonianze di un'epoca
dove i ritmi lenti erano accettati dalla collettività. 
La fontana sulla rotatoria è di fattura moderna.
 
una scalinata si apre tra le strutture, sono luoghi in precario equilibrio,
invasi dalla vegetazione. Quello che vi mostriamo, potrebbe cedere
al naturale progresso, che da un lato lo renderebbe fruibile, barattando però l'animo di chi ha vissuto su queste pietre.
Ci rendiamo conto infine, insieme al Sig. La Terra che ci guida fra i suoi ricordi, che al posto del lavatoio, vi sono i tavoli del locale...pazienza,
ho scovato una foto in b/n da un PDF .
Foto dal web

ridiscesi, fotografo scorci architettonici, dettagli decorativi...
il principale reddito: il parcheggio . Il turista arriva... e pum! 
Lo mazzuliamo! :) , notate le palme, sono Washingtonia, resistenti al punteruolo rosso, ma non tipiche del posto (ma dalla California), insomma mancano i dromedari ed il "presepe" è completo.
ci inseguono dei nuvoloni che si riveleranno inoffensivi, in alto sul costone le strutture del Convento del Carmine, dove ha avuto inizio la passeggiata.
ecco dove sbocca il fiumicello che avevamo visto ingrottarsi la scorsa puntata. L'alta siepe di oleandro ne impedisce la ripresa più ampia.
Vedete i baccelli con all'interno i semi dell'oleandro, verranno diffusi dal vento.
altra visuale per via Ottaviano, il lato destro della Chiesa delle Santissime Anime del Purgatorio, si vede l'ampio contrafforte. I bassi ospitavano il tribunale dell'inquisizione, chissà che "scàntu" (spavento) per gli imputati, vittime quasi sempre di vendette e dicerie.
proseguiamo per via Ottaviano che abbraccia il lato destro di Ibla.
Nella #6a puntata vedremo i resti di un'antico pozzo e la Chiesa di Santa Barbara.

A presto, Buona domenica!!
Carmela e Davide

mercoledì 19 giugno 2019

Da "Ispirazioninfiera" - #LostArt 4a - Vaso con cinque girasoli, V. Van Gogh

La 4a puntata di #LostArt (Ispirazioninfiera Fb 2017)
 tratta di un Van Gogh perduto, in suolo giapponese...

Sulla Pagina Blog collegata trovate i link ai 3 precedenti post.

[ 4° puntata #LostArt  26 luglio 2017
Natura morta: Vaso con cinque girasoli , di V. Van Gogh
Dipinto ad Arles nell’agosto 1888 (olio su tela, 98 x 69cm, F459, JH1560),
 aquistato da Koyata Yamamoto (fondatore di industrie tessili cotonifere, 
scrittore e poeta) nel 1920 per 20000 yen. 
Venne esposto l’anno successivo a Tokyo e nel ’24 a Osaka.
Alla mostra di Shinanobashi, la grossa cornice ne causò la caduta e rimase danneggiata. Il quadro non fu più esposto al pubblico.

Nel ’45 al proprietario venne rifiutato da una banca la custodia del prezioso quadro per motivi di umidità ambientale, così rimase appeso in casa Yamamoto, nel distretto di Uchide, sulla costa sud di Ashiya, quartiere benestante di Kobe,
 prefettura di Hyogo, nei pressi di Osaka. 

La mattina del 6 agosto (giorno del bombardamento su Hiroshima) il quarto bombardamento aereo sulla città, distrusse completamente la casa, la pesante cornice impedì il salvataggio del dipinto dalle fiamme.
Yamamoto sostenne la nascita di scuole di poesia e scrisse composizioni e haiku, morì nel 1963.
Una copia a bordo di porcellana del quadro perduto di Van Gogh venne riprodotta dal Museo d’Arte Internazionale di Otsuka, il 1° ottobre 2014.]




 

"Se c’è sulla terra e fra tutti i nulla qualcosa da adorare, se esiste qualcosa di santo, di puro, di sublime, qualcosa che assecondi questo smisurato desiderio dell’infinito e del vago che chiamano anima, questa è l’arte. "
Gustave Flaubert
 ...a presto, buon proseguimento di settimana!

Davide

venerdì 14 giugno 2019

Origami 3D - Swan

Ciao!!
Riemergo dalla web-apnea di queste settimane,
altri progetti custom mi vedono impegnato, nonostante
il caldo anomalo che imperversa in città.

Stavolta ho piegato moduli per realizzare un cigno origami 3D.
È il primo modello tridimensionale con moduli ripetuti,
finora ho piegato modelli composti da più fogli ma di forme differenti.

Un modello semplice per questa new-entry in Blog,
Beh! Semplice, ...vi racconto le fasi... 
 Cercavo, un modello free, spedibile (da assemblare),  3D,
questo tutorial su YouTube è stato esplicativo (ma lunghetto).

Il maker utilizzava della normale carta bianca.
Per dare una marcia in più al progetto ho usato della carta perlescente da 120g/m2, il modulo del becco è dipinto con acrilico color mattone.
(quella carta non viene prodotta in color arancio)
 Bisogna realizzare 135 moduli seguendo le fasi in foto:
Il rettangolo di partenza scelto misura 3x4,7cm, piegato 1,5cm.
Il cigno assemblato è alto 12,5; largo7,5; diametro 5cm.
Aumentando le misure in proporzione(1:1,56) si otterranno modelli via via più grandi ma di più facile manipolazione.
 In questo modello i moduli si uniscono sfasandoli come in foto al N°12.
Sovrapponendoli a strati, ciascuno bloccherà 2 moduli superiori.

Si inizia piegando per ore ed ore i 135 moduli necessari(colorate il becco prima di piegarlo). La carta oppone una discreta resistenza, può saltare dalle dita come una molla, aiutatevi a schiacciare bene le pieghe con una stecca.
 Partendo dalla base si impilano i moduli, suddivisi in gruppi:
dalla base a salire, n°16 - 1° strato;
n° 16 - 2° strato;
n° 16 - 3° strato;
n° 16 - 4° strato;
sul 5° strato si divide la zona della coda da quella del collo
x la coda:
disporre 9 moduli contigui e sovrappore moduli a scalare x 7 strati,
la coda in cima presenta 3 moduli.

x il collo:
disporre 5 moduli contigui e sovrapporre 4 strati a scalare fino ad averne in cima una coppia. Con i restanti 12 formerete il collo che andrà inserito sulla coppia all'apice. Gli ultimi due bianchi e quello arancio formeranno il capo e saranno innestati sul collo.
Modellate delicatamente per dare fluidità alle linee.
con una biro o meglio un pennino ad inchiostro segnate le nari e gli occhi, cercando la simmetria dai due lati.

Vi rimando al video per ulteriori conferme, a me è stato utile,
preparatevi qualche snack perchè dura circa 28min.
Chessò... una pasta con le sarde... per star leggeri... :)

Spero troviate simpatico il cigno, magari preparo (appena possibile) uno schema di costruzione, un immagine vale 100 parole.

Vorrei aggiungere altri modelli 3D, sul web ne vediamo di spettacolari!
La carta perlescente di qualità (Favini Special Event 120g/m2)
ha donato riflessi molto belli alle "piume" del cigno.
Ha conferito buona solidità al modello (senza colla).

Unico neo, l'impegno a tratti snervante nelle piegature,
in parte dovuto alla grammatura e alle piccole 
dimensioni scelte per i moduli.


 Nell'Augurarvi un sereno fine settimana vi segnaliamo
Il 7° Swap Cartoline by Fiore al quale partecipiamo volentieri anche quest'anno, iscrivetevi entro il 21 giugno, 
cliccate sul link per maggiori info!

A presto!!
Davide e Carmela

domenica 9 giugno 2019

Sal Stitch Along - Sampler "acquerello" #7a

Buona Domenica! 
Eccoci all'appuntamento con le amiche del punto croce ...
il Sal Stitch Along è per me alla 7a tappa, (qui le precedenti)
il sampler è quasi completo ed inizio
a progettare il prossimo della mia lista.
Grazie ad Avis e a questo meraviglioso Gruppo di punto croce, 
è stato divertente lavorare sul sampler, pensando che magari negli stessi giorni anche le "ragazze" erano alle prese con i loro lavori!
 Questo è lo schema del lavoro, un sampler che sto ricamando
su tela Aida 72 fori, color crema, con un filo di moulinè DMC
 Questo il mio step precedente...

 Questo è il mio aggiornamento. 
Ho completato l'ultimo bouquet in basso a destra. 
Adesso rimane il cesto centrale e piccole crocette sparse...

Vorrei mostrarvi un Sampler che ho completato pochi giorni fa.
Dedicato all'Amicizia e lavorato su lino color albicocca con un filo
moulinè. Ho composto lo schema scegliendo fra le bordure preferite
ed ho aggiunto infine una frase in tema: 
"Gli Amici sono i fiori nel giardino della vita"
 Il link al post per vedere i paricolari... 



 Care Amiche, se amate lavorare a punto croce e vi piacerebbe
unirvi al Gruppo potete mandare una mail ad Avis e conoscere
modalità e regole. Potete visitare i Blog delle Amiche e vedere i loro
bellissimi lavori, questi i link...


AvisClaireGunCaroleSueConstanzeChristinaKathyMargaretCindyHelenLinda,

 HeidiJackieSunnyHayleyMeganCatherine,Deborah, Clare, Mary MargaretReneeJennyCarmelaJocelynSharon


Il clima ha ormai raggiunto temperature "estive" , caldo afoso
 dalle prime ore del mattino. Guardate i fiori bellissimi delle nostre carote , Davide ha provato a coltivarle in vaso per avere queste 
fioriture che ci piacciono tanto. Sono alte 110 centimetri!!
In basso i fiori del prezzemolo...


Un caro saluto a tutte voi !!
Happy Stitching!!
Carmela