giovedì 26 gennaio 2017

"Insieme Raccontiamo" #17 by Patricia - "Two hearts"

Da tempo la nostra simpatica amica Blogger Patricia ,organizza una rubrica mensile
dedicata alla scrittura creativa, questo mese giunta alla 17a edizione,
è la prima volta che partecipiamo, incuriositi dalle interpretazioni
create da chi ha aderito nei mesi scorsi.

L'iniziativa prevede, dopo la pubblicazione dell'incipit a cura di Patricia,
- finale di 200/300 battute o 200/300 parole da inserire nei commenti e sul vostro blog o soltanto sul vostro blog lasciando però il link sempre nei commenti.
- possibilità di aggiungere  foto, video,  musiche
- inizio 20 del mese in corso, termine 30 dello stesso mese.
Tutte le storie proposte vengono riepilogate a fine mese in un post nel suo Blog...
e nella Pagina dedicata.
 Ecco l'incipit di gennaio (con foto inerente):

Era l’alba. Gli piaceva scendere in spiaggia a quell’ora. 
In giro non c’era ancora nessuno perché i vacanzieri erano andati a dormire da poco.


Il silenzio interrotto solo dalla voce del mare lo rasserenava.


Girovagando, aveva oltrepassato il promontorio. In una piccola baia seminascosta
 l’aveva trovata....

foto dal Blog di Patricia
 continuazione:
foto dal web
 Bella, grande..., immensa... .Un lontano battito d'ali lo fece trasalire,
Bisognava decidere. Si voltò a guardare quella scia di piccole orme serpeggianti,
lasciate sulla duna dal suo andare ramingo... .
foto dal web
Rimase a contemplare quel regalo inaspettato, alzandosi sulle zampine.
La cheratina gli impediva un completo coinvolgimento dei sensi...,
il desiderio prese il sopravvento e i morsi si susseguirono rapidi,
scalfirono appena la superfice, quasi invisibili nella totalità.

Era da tempo che non gustava una simile prelibatezza...,
un pensiero lo costrinse a fare un passo indietro, gli apparve nitida la consapevolezza della rinuncia... . Troppo grande per essere trasportata, ...sarebbe bastata per mesi.

Guardò con gli occhi lucidi il primo timido raggio di sole, farsi largo all'orizzonte,
i suoi non avrebbero creduto al ritrovamento.
foto in mix dal web
 Riprese il cammino verso il tunnel, che tante volte gli aveva dato rifugio,
si ergeva dalla duna, altro frettoloso regalo degli umani...
foto dal web

 Un ragazzo mattiniero, perso nei suoi pensieri, stava così immobile sull'arenile
da fondersi con la sabbia...
Quelle parole, quel messaggio risultava vacuo e beffardo..., "Two Hearts" ...,
d'un tratto sferrò un calcio liberatorio alla caramella mezza sepolta...
scagliandola con forza verso lo scafo arrugginito di un relitto.

Non fece caso al piccolo scarabeo che si allontanava claudicante verso la duna.

Davide.


 Ho pensato, per questo post, alla canzone "Two Hearts" di Phil Collins
a presto con nuove creazioni!! 
Buona serata!!

6 commenti:

  1. originale....bello cio' che avete aggiunto. partecipai una volta anche io ma poi non sono + passata....

    RispondiElimina
  2. Che bella sorpresa! Sono proprio contenta di avervi nel gruppo!
    E pure bravi! Complimenti! Uno scarabeo... bell'idea. Molto originale 😊
    Vi aggiungo subito al riepilogo,
    Un bacione!

    RispondiElimina
  3. L'idea di uno scarabeo come protagonista è originale, così come l'ispirazione presa da Phil Collins. Belle anche le foto.
    Bell'esordio, ed era ora che vi uniste al gruppo 😃
    Ciao carissimi.
    Marina

    RispondiElimina
  4. Bravissimi un bel post! Buon fine settimana un abbraccio e bacino alle pelosette!

    RispondiElimina
  5. Ho letto il vostro originale racconto da Patricia.
    Complimenti, bellissime anche le foto.

    RispondiElimina