lunedì 31 marzo 2014

Bottoni in legno naturale

Salve amici!!!
Volevo mostrarvi cosa mi frullava in testa da alcuni giorni...
ed ancora l'idea nelle sue varianti non mi abbandona...
 Questi bottoni sono realizzati interamente a mano,
in quantità limitate..., foto 1; mandorlo con un intreccio
di Mouliné DMC ( 24mm) e  ovale "Precious metal effects" ( 32mm)...
colori personalizzabili...

 altri bottoni dalle forme classiche, (prossimamente
si prevedono evoluzioni ;)...) materiali ricercati
per creazioni esclusive!!
 foto 2 mandorlo: rombo 20mm, rotondi 22- 12mm, quad.12mm.
albicocco: rotondi 20- 12mm
 Forme , dimensioni , colori, personalizzabili!! ... 
... rifiniti a cera ...
 foto 3 : cuore in mandorlo 24mm; cocco con nodo 
pirografato 21mm; corteccia smerigliata di noce 32mm.

 foto 4 da sinistra: ulivo 24- 16mm, noce 20- 15mm,
corteccia naturale di noce 24- 16mm.

"Chi sbaglia la prima asola non si corregge abbottonandosi."
J.W. Goethe , Massime e riflessioni 1833.

Buon inizio settimana!!! 

venerdì 21 marzo 2014

Printemps

Primavera... la stagione che prediligo!!
I fiori ... i loro colori stupendi, le giornate più lunghe
che invitano a goderci la natura.
Come non dedicargli un pannello?

Spring... the season that I prefer!! The flowers... their beautiful colors, the longer days that invite you to enjoy the nature.How not to dedicate a picture?
 Questo è a filet-uncinetto, misura cm 102 x 69
con filato DMC 25 
This is a filet crochet, measuring 102 x 69 cm , with DMC 25
 L'ho realizzato qualche tempo fà,
pensavo di montarlo su un telo di lino per una tenda

I realized some time ago, I thought I mont it on a linen cloth for a curtain
 oppure lasciarlo così, un pannello versatile...
or leave it as ... a versatile picture...
 Che ne pensate?
What do you think? Good Weekend!!!
Buon fine settimana!!!

lunedì 17 marzo 2014

Sampler a p. nodi e p. vapore

Buon giorno amiche creative!!!
Ricordate l'imparaticcio a punto catenella?...
Hello creative friends! Remember the sampler chain stitch?...
 ... era molto utile e pratico, 
durante i corsi di ricamo, tenerlo a "portata d'occhio"...
 ... it was very useful and practical during the course of embroidery, and keep on eye scope...
 ... questo è a punto nodi e punto vapore...
se non imparavi i nodini dopo aver riempito 
queste deliziose more... !!!
... these is point-to-point nodes and steam... if not learning the chops after filling these delicious blackberries...!!!
 ...Un saluto alle mie care alunne!!!

... Greetings to my Dear pupils!!! Good week!!!
 
Buon inizio settimana!!!

giovedì 13 marzo 2014

Le nostre letture...

Ascolta la mia voce - Susanna Tamaro
Cosa ne è stato della nipote di Olga, la nonna protagonista di "Va' dove ti porta il cuore"?
Se, vagando per le stanze di quella grande casa, la solitudine l'avesse spinta a salire
in soffitta a cercare tracce delle due uniche persone che davvero avrebbe voluto conoscere:
sua madre e suo padre?... Alla ricerca di quel segreto, la ragazza scava tra bauli, carte 
e quaderni ingialliti ricomponendo, pagina dopo pagina, i vari tasselli di un mosaico
generazionale. ...Forte di questi pochi indizi, la ragazza deciderà di andare alla ricerca
del padre e di quel lontano zio, rifugiato in un paese lontano per sfuggire alle leggi razziali,
in un viaggio sorprendente e solitario che la condurrà alle origini della propria inquietudine.
E' una storia intensa e coinvolgente che non ha paura di affrontare i temi eterni:
l'esigenza di riconoscersi in un passato in cui affondare le nostre radici, la necessità
vitale di coltivare con pazienza un senso del futuro.
 

Nessuno scrive al colonnello - Gabriel García Márquez
Il colonnello Aureliano Buendía è uno di quei personaggi che rimangono per sempre
impressi nella memoria. Vive a Macondo, leggendario luogo dell'anima dell'America Latina.
Reduce da una guerra civile dimenticata, aspetta invano per posta una pensione che da 
quindici anni il governo gli ha promesso. Intanto insieme alla moglie, vive di stenti e privazioni.
Una storia triste? Tutto il contrario. Aureliano Buendía possiede un gallo da combattimento,
speranza di future scommesse, vittorie, guadagni; e nel destino di quel gallo,
appartenuto al suo unico figlio ucciso dalle forze controrivoluzionarie, è scritta
la rivalsa degli umili e dei vinti. "L'illusione non si mangia, ma alimenta", dice il colonnello
alla moglie: e in questa frase, come in tutto il racconto, risalta la sua personalità
eroica e solenne, la sua ironica e amara scienza del vivere.

Le braci - Sándor Márai
Dopo quarantun anni, due uomini che da giovani sono stati inseparabili tornano a incontrarsi
in un castello ai piedi dei Carpazi. Uno ha passato quei decenni in Estremo Oriente, l'altro
non si è mosso dalla sua proprietà. Ma entrambi hanno vissuto in attesa di quel momento.
Null'altro contava, per loro. Perchè condividono un segreto che possiede una forza singolare.
Tutto converge verso un " duello senza spade" - e ben più crudele. Tra loro, nell'ombra,
il fantasma di una donna. E il lettore sente la tensione salire, riga dopo riga, fino all'insostenibile.
( regalo di Carlo.)  
  

venerdì 7 marzo 2014

... Azzurro!

Salve amiche creative!!!
... azzurro!
Hello creative friends!.. Blue!
 Ma è possibile? ... E' un colore che adoro?
Ho la cesta piena di gomitoli di un solo colore?
Il mio negozio preferito ha messo gli sconti
solo su "quel" colore?

But is possible?.. Is a color that I love?.. I have a basket full of balls of one color?
My favorite shop as discounts only one that color?
 Se dovessi pubblicare ancora qualcosa di blu o azzurro,
mi manderete fra i Tuareg?...

If you publish again something blue and light blue send me among the Tuareg?...
Beh!... Intanto ho completato questo facile scialle
a trapezio, con bordo all'uncinetto!
Colore a parte, che ne dite??

Well!.. In the meantime I have completed this easy shawl with crocheted border trapezel!
Color a side , What do you think?  Good Weekend!!! 

Buon fine settimana!!!

sabato 1 marzo 2014

Ricordi...

 Erano gli inizi del '900, una giovane donna
tesseva al telaio di casa quella che sarebbe diventata
la sua coperta di nozze.
 Il rumore caratteristico del telaio, 
evocato da Verga nei "Malavoglia" (Mena e il suo telaio...)
scandiva le sue giornate...
 ... il merletto che doveva completare ed abbellire
la coperta, era all'uncinetto, da lavorare di sera,
col lume su un modello descritto a voce
 insieme alle vicine di casa.
La prozia Giovanna a metà degli anni '70, quasi novantenne...
 Questo "tesoro" nacque allora, dalle mani della 
mia prozia Giovanna, da qualche tempo
"custodito" da me, unica tra tante nipoti
ad aver continuato, studiato e diffuso,
tenendo corsi di ricamo e merletto, la sua preziosa arte.

Negli anni ho avuto sempre sotto gli occhi
questo manufatto, ho accarezzato i morbidi rilievi
del cotone a "pibionis" e il merletto che mi ha sempre ispirato.

 Con questo post partecipiamo al 2° Compliblog
alla quale rivolgiamo i nostri migliori Auguri!!!
Chi vuole una fetta di cassata siciliana
per condividere la festa??

Buon fine settimana!!!