venerdì 15 gennaio 2016

Un nome un destino

Buon giorno!! Vi mostro il lavoretto che mi ha visto impegnato
in questi primi giorni dell'anno, 
Sono dei ciondoli in legno di ulivo con le iniziali
incise a fuoco col pirografo...
 È la prima volta che posto degli accessori personalizzati con le 26 lettere dell'alfabeto,
(ho pensato anche ai nomi esteri...eheheh!! ;) ) perchè richiedono molte ore per realizzarli,
il legno d'ulivo è compatto e richiede energia e attenzione nel lavorarlo...
infatti il post è un pò slittato nei tempi..., è stato piacevole e divertente crearle!!
Ecco le fasi di lavorazione: 
Partendo da rami di ulivo stagionati, ho tagliato a mano sezioni di 4 x 3,5cm (le più grandi...) 
e 0,4cm di spessore circa. 
Per un taglio uniforme ho costruito una guida con ritagli di multistrato e parti metalliche... Intanto che preparavo le sezioni ho scelto il formato dell'alfabeto e l'ho dimensionato
al computer..., terminata la fase di taglio, ho molato a mano le sezioni di ulivo, da entrambe le facciate, con carta vetro P120 e P320 +sottile, fino a renderle lisce e vellutate al tatto.
 Queste fasi hanno richiesto diverse ore e divise in vari giorni...

Arriva la fase divertente...,abbinare ogni lettera alla sezione di legno più adatta come forma...
Disegnata a matita ciascuna lettera da una base in carta carbone, si inizia a pirografare, seguendo
attentamente la traccia e impostando la temperatura in modo che l'incisione risulti nitida.
Durante la pirografia si sviluppano gli aromi del legno d'ulivo bruciato, molto caratteristici...
ma è bene lavorare in un ambiente areato.
In seguito si apre il foro per l'anello col trapano (almeno qualcosa di elettrico... ;)) seguendo però
la traccia di un trivellino (quest'ultimo a mano :), evita la sbavatura del trapano).
Come finitura ho passato della cera d'api trasparente lucidata con un panno di lana sottile,
inserendo dopo l'asciugatura l'anello dorato. 
 Che ne pensate?... li trovo molto in sintonia con la Natura, 
realizzati con un'essenza tipica del Mediterraneo, la consistenza quasi lapidea
del legno ne consentirà una lunga durata...
Il titolo di questo post è una traduzione della locuzione latina
( Nomina sunt omina ), dalla cultura romana derivava la credenza
che il destino di ciascuno di noi è scritto nel nome che portiamo...
Penso si adatti bene al tema del post... ;)

Vi aspettiamo Lunedi 18 con una nostra iniziativa che unisce l'amore per i gatti a quello dei libri,
seguendo le modalità di un "Round-Robin", quindi ...circolare... ,non dico altro...
se no Carmela mi da in pasto a Sheena... (sai che pasto luculliano...:( ..)
È la prima edizione, ci Auguriamo incontri il vostro favore e che abbia seguito!!

A presto... Buon fine settimana!!!

P.S. Date un'occhiata alle nuove iniziative in colonna a sinistra,
sono organizzate da amiche Blogger, che ci fa piacere sostenere,
Potrete iscrivervi anche voi, leggete le regole nei loro post dedicati!! Ciao!!

Davide

30 commenti:

  1. Sono bellissi !!!!! adoro il legno alla vista è caldo accogliente ma sopratutto il suo profumo ...mi piace tantissimo ... sarò mica un tarlo ?? eheheh complimenti un lavoro bellissimo di pazienza e sopratutto di estro creativo ... sono invidiosa mi manca il seghetto e il pirografo ... poi ci proverò pure io ....d'altronde la mia iniziale è la stessa del più illustre dei Falegnami... dai è bello ridere di prima mattina con le mie stramperie ... buona giornata Falegname Davide un abbraccio a Carmela ....baciotti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giusi!!! Ehehehehehh!!! Un tarlo??...allora dovrò stare attento a conservare il Complet (antitarlo/funghicida), non vorrei avesse su di te effetti "strani" ehehe!! Grazie per i complimenti e per la simpatia!! Gli "attrezzi" puoi trovarli in ferramenta o in un centro bricolage, per il pirografo meglio un negozio di Belle Arti..., ... come Falegname, anche se cerco di fare "miracoli"...sono indietro con le "moltiplicazioni"...;) ...vorrei uno stage sul "camminare sull'acqua", per ora mi accontento di camminare sui "carboni ardenti"... decisamente più orientale come tecnica... ;)) ... Ciao!! Buona serata!!
      Davide

      Elimina
  2. Sono bellissimi, molto raffinati, complimenti a te Davide e un saluto a Carmela e Shena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Carmen!!! È l'effetto che speravo!! Faremo tante coccole a Sheena da parte tua!! Buon fine settimana!!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  3. Davide sei un grande! Un abbraccio anche a Carmela e un bacino a Sheena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cara Susanna!! Era un progetto che preparavo da un pò..., adesso sono alle prese con un lavoro diviso in vari aspetti, anche virtuali...,in seguito ne parleremo sul Blog..., un abbraccio anche a te!! Buon Weekend!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  4. Mamma che meraviglia complimenti .. davide avevo visto qualche tuo lavoro sul blog di fiore ma sono tutti dei lavori bellissimi complimenti .. Mandami i tuoi dati per lo swap l'email è sul mio blog :D e grazie per la pubblicità...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Veronica!! Grazie!! Ci fa piacere partecipare alla tua iniziativa..., cerchiamo di contribuire alla sua visibilità, siamo convinti che una delle priorità nel mondo dei Blog sia proprio la condivisione!! Ti scriviamo la mail con i dati...
      Grazie ancora!! Buon fine settimana!!
      Davide

      Elimina
  5. Si usano tanto ciondoli con le iniziali, questi sono molto originali e particolari. Qualcosa di nuovo e unico. Bella idea e ottimo lavoro. Buon fine settimana. Tina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tina!!! Si!! È vero!! Quest'anno sono molto di moda, si vedono sui social con le varie arti, wire, fimo, ricamate, a punzone, a traforo..., li ho trasposte con una tecnica a me più congeniale..., un'attenzione particolare la rivolgo alla qualità dei materiali..., Grazie!!! Buon Weekend anche a te!!
      Davide

      Elimina
  6. Sono bellissimi e preziosi per le venature così nitide, così....vive!!!
    Buon fine settimana
    MGrazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary!! Si!! È un emozione veder apparire le venature mentre il pezzo viene smerigliato e lucidato..., sono creati dalla natura, mai uguali... con la loro forma così irregolare volutamente mantenuta..., contento che ti piacciono!! Buon fine settimana anche a te!!
      Davide

      Elimina
  7. Davvero una bella idea. Sono curiosa di sapere il destino legato al mio nome....ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simo, ...eheheh!! Forse sarebbe bello conoscere in anticipo il proprio destino... però verrebbe meno la sorpresa, l'inatteso, le meraviglie imperscrutabili della vita. Grazie!!! Buona Domenica!!
      Davide

      Elimina
  8. Beautiful!!!!!!!!!!!Have a nice day my friend!!!!Kisses!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thank you Sophie!! Very beautiful are your recent jewelry... it is a special technique!! A hug!! Happy Sunday to you too!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  9. Molto belli,bella l'idea e il legno usato che li rende unici.Bravi! ciao Carmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Carmen!!! Sono felice che ti piacciono!! Ogni sezione è una scoperta... gli anelli, anche a pochi centimetri sono sempre diversi, questi rami derivano da potature, nessun albero è stato abbattuto,... mi spiace per l'attuale campagna di tagli contro la xylella in Puglia, ci vuole un secolo per avere un ulivo dal tronco imponente... pazienza!! Grazie!! Un abbraccio e Buona Domenica!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  10. davvero belli ed originali , siete un vulcano di idee!! non vedo l ora che venga lunedi per vedere cosa bolle in pentola....

    grazie x esservi iscritti e diffuso il terzo swap del cuore , alla scadenza iscrizioni vi scriverò email x comunicarvi abbinata ;-) ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Fiore!!! Ti aspettiamooo!! Grazie a te per le belle iniziative sempre interessanti e coinvolgenti!! Aspettiamo tue info... intanto prepariamo la nostra sorpresa cuoricinosa...
      A presto, Buona Domenica!!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  11. Buongiorno ragazzi e buona domenica a voi e alla dolcissima Sheena...
    Ho già avuto l'onore di toccare con mano i capolavori da voi realizzati e devo dire che sono perfetti e bellissimi, toccandoli si riesce a sentire l'amore col quale vengono prodotti...bravissimi!
    Sono passata su Artesanum ma questa nuova creatura non la visualizzo ancora, per questo passo da voi in privato.
    A domani, che sono curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maura!! Siamo felici che i nostri handmade ti siano piaciuti!! Letto il tuo messaggio, ti abbiamo inviato una mail...
      Ti aspettiamo domani col 1° Round-Robin letterario!! Grazie!!
      Buona domenica a te e agli amici pet!!
      Davide e Carmela

      Elimina
  12. sono belle e originali!complimenti!
    buonadomenica
    simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Simona!! Grazie!! Cerchiamo di proporre la nostra personale interpretazione al tema "iniziali", molto di moda adesso...
      Buona domenica anche a te!!!
      Davide

      Elimina
  13. Questi ciondoli sono favolosi!
    Adoro il legno, in particolare l'ulivo, per la sua consistenza e le spettacolari venature.
    Immagino il lavorone che hai descritto nelle sue fasi.
    Complimenti! =)
    Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Daniela!!! Hai ragione... l'ulivo è una pianta speciale, ci offre tante opportunità..., la creazione di questi pendenti ha richiesto un pò di tempo, ma il risultato da tanta soddisfazione!!
      Ciao!! Buona serata!!
      Davide

      Elimina
  14. Veramente belli e originali!
    Il legno d'olivo è un legno veramente particolare con venature splendide!
    Complimenti per il lavorone!
    Un abbraccione
    Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Maria!!! Felicissimi che queste creazioni ti siano piaciute!!
      Magari ne preparerò un altra serie con un essenza diversa..., Grazie ancora!! Buona serata!!
      Davide

      Elimina
  15. Davide che meraviglia!!!
    li ho visti in fb e g+ e son felice di essere qui a commentarli anche perchè per me hanno un "sapore" particolare... mi ricordano la mia infanzia e il nostro primo pirografo mooooolto artigianale (un chiodo tenuto a scaldare sulla fiamma del fornello con una pinza) e con il quale incidevamo, insieme a mio fratello e mia sorella (20anni in tre non li facevamo!) proprio dei rametti di ulivo sbucciati.... è come se li vedessi ancora qui davanti a me..... quanti ricordi....
    sono davvero stupendi bellissimi e ....e semplicemente perfetti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!! Davvero?? Anch'io da piccolo facevo questi esperimenti con i chiodi arroventati, ne uscivano simboli quasi preistorici (perchè la temperatura era troppo elevata e non costante...)
      Immagino gli ulivi che avete nelle vostre zone... bellissime essenze!! Li ho inseriti nei vari social in modo da raggiungere gruppi diversi di interessati..., Grazie ancora!! Un caro saluto!!
      Davide

      Elimina