giovedì 5 novembre 2015

Leggo chi Amo #11


 L'Impareggiabile Snoopy - Charles M. Schulz
Questo fumetto è un microcosmo, una commedia umana, un poema ininterrotto, uno specchio in miniatura di quel preciso contesto storico che si usa indicare come la "società industriale avanzata". È parso di ritrovare in chiave infantile, presso Charlie Brown e i suoi amici, tutti i miti,
le nevrosi, le alienazioni, le ansie, le speranze e i timori dell'uomo contemporaneo. E, da un punto di vista estetico, si sono ravvisate le ragioni fondamentali del fascino dei Peanuts proprio in quella dosata mescolanza di elementi adulti e infantili, non semplicisticamente contrapposti, ma sempre "giocati" sul filo di una fantasia delicatissima. L'impasto di piccoli incidenti quotidiani e di interrogativi esistenziali, di innocenza infantile e di perplessità cosmica consente più letture di Peanuts a diversi livelli di godibilità, col risultato di un apprezzamento pressoché universale.
Lucy e le altre - Charles M. Schulz, trad. F. Cavallone.
Lucy Van Pelt, nata all'inizio degli anni Cinquanta, è stata l'orca nella favola dei Peanuts.
Nel suo mondo, Lucy è infatti autonoma, in lotta continua, sempre contro, arcigna, supponente, militarista, intrigante e rompiscatole, ignorante, sopraffattrice, incapace di dubbio, possessiva, arrogante, violenta, protervamente semplicista, insicura e brutale, perfida e mercantile.
Questa grande eroina negativa può apparire come un'esemplare condensazione 
giovanil-femminista contemporanea. Lucy vive infatti per rompere le scatole al mondo dei maschietti che la circondano, scrollando quel mondo di sognatori, ineffabili, geniali amici-fratelli-fidanzati Charlie Brown, Linus, Snoopy, Schroeder. Non vincerà quasi mai contro di loro, li tormenterà, a volte li dominerà, ma sarà sempre perdente, sia pur non sconfitta. Il fascino di Lucy è la sua felice intemperanza, per cui quando si stende languida sul pianoforte del suo amore Schroeder, eccola tentata dal solito diavolo: trovare che alla fine è molto più divertente menare l'ometto che esserne baciata. 
da L'Impareggiabile Snoopy

 Ci siamo iscritti ad un Book-crossing e in questi giorni abbiamo ricevuto da Shane il romanzo di Mary Higgins Clark "Accadde tutto in una notte", l'iniziativa prevede che una volta letto il libro,
lo si "liberi" inviandolo a chi ne faccia richiesta, quest'ultimo dovrà a sua volta passarlo spedendolo con la modalità "Piego di libri". La storia di 150 pagine è molto scorrevole, perfettamente ambientata in un atmosfera natalizia, ne fa rivivere la magia e il messaggio di speranza. Stiamo ancora leggendo il romanzo e pensiamo di "liberarlo" verso fine mese in un post a lui dedicato...
chi vuole leggerlo, gestisce un Blog in Italia e si impegna di continuare il Book-crossing,  può intanto comunicarcelo in commento e via mail con i dati... 
Dalla quarta di copertina: Il Natale a Manhattan ha qualcosa di magico e nelle fredde notti di Dicembre qualunque cosa può accadere, anche i miracoli. Tutto succede intorno alla Chiesa di St. Clement nell'Upper West Side. Con la complicità delle tenebre, dal suo interno viene trafugato un calice d'argento dagli straordinari poteri benefici, e nel frattempo una bambina, appena nata,
viene abbandonata davanti alla chiesa. Un misterioso legame unisce due fatti che a prima vista appaiono estranei tra loro, e il nome della piccola, Stellina, all'improvviso sembra illuminare di una luce magica questo strano caso.


A presto... con altre novità!!!
Carmela e Davide 

6 commenti:

  1. La saggezza di Snoopy e Lucy davvero deliziosi! Buona serata amici

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Susanna, amiamo anche noi la simpatia di Snoopy ed il caratterino della Lucy!!! Ci piace molto la caratterizzazione dei personaggi Peanuts, creati dal magico tratto di Schulz...
      Grazie!! Buona Domenica anche a te!!
      Carmela e Davide

      Elimina
  2. Buongiorno! ... ho sempre amato i Peanuts!! tantissimo....ne avevo parecchi numeri di quelle edizioni piccine e semplici.....e quando mi capita di trovarli, compro qualche raccolta a libro, quelli "grandi"....giusto per averlo e conservarlo nelle mie librerie. Secondo me sono adatti ad ogni momento di Vita..... li trovo adorabili...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sinide, anche noi abbiamo altre storie ( a colori!!) dei Peanuts..., il loro "humour" invita spesso a riflettere... ;) :) . Il nostro bracchetto preferito sempre in lotta col Barone Rosso... chissà se riuscirà ad abbatterlo prima o poi?!!... , un abbraccio!!! Buona Domenica!!
      Carmela e Davide

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie Robby!! La varietà di temi e personaggi, fanno dei Peanuts un fumetto ideale per ogni stato d'animo..., Buona serata!!
      Carmela e Davide

      Elimina