giovedì 20 giugno 2013

Le nostre letture


Di Mercoledì - Anna Marchesini

È mercoledì quando la signorina Else, 
tremula spilungona dall'aria vagamente trasandata,
sale carica di apprensione al quinto piano di un vecchio palazzo.
All'interno 10 una coppia di psicoterapeuti accoglie nello studio i racconti
delle vite degli altri, delle esistenze sensibili, oscure, inefficaci e corrosive nascoste
sotto la crosta delle apparenze, figlie di una felicità perduta, 
mai cercata o di un'aspirazione assoluta. 
Un danno antico ha spezzato la vita felice della signorina Else;
il suo tempo si è fermato a quel tempo memorabile, il pensiero ha assunto
il passo del rimpianto. Bisognosa di simpatia, è incapace di farsi aiutare.
Inaspettatamente attiva diviene durante una rocambolesca e clandestina avventura
in un luogo dello studio sorprendente, da dove, al buio, si troverà
a spiare l'esplosione ciarliera e appassionata di Zelda, una paziente dall'aspetto
eccentrico, ridicolo, la cui grazia equina rivelerà un animo vibratile e realista.
È una donna emotiva, carnale, densa e tanto vera! 
Dal dottore non va per sua volontà,
depressa per procura del marito, si scopre divertente e così luminosa.
La luce del buio del mistero illuminerà l'angolo scuro ed angusto dove Else
si è ritirata a vivere. Le due donne diventeranno amiche in un tempo nuovo
in cui l'esistenza estrema di Maria, la bellissima ragazza che abita all'interno 9,
calerà la sua esaltante tragedia. Zelda ed Else sfiorano la storia tortuosa che Maria
vive in un'ansia di assoluto, nella pretesa di liberare le emozioni dagli aspetti
convenzionali, una tensione lirica che darà alla sua esistenza una tessitura tragica
e sublime. Perchè incerto è il tempo e il luogo della felicità. 
 

" Tre storie di donne dalla crescita difficile che casualmente
finiscono per sfiorarsi e forse trovare un pizzico di felicità " La Stampa

" E' come se fossi di ritorno da un lungo viaggio 
e queste sono le conchiglie che ho riportato " A. Marchesini


Notte di Stelle 
Le costellazioni fra scienza e mito:
Le più belle storie scritte nel cielo 
Margherita Hack - Viviano Domenici 

In un percorso che tocca l'astronomia e l'archeologia, la scienza e il mito,
gli autori ci insegnano a " leggere " il cielo notturno:
partendo dalle costellazioni, visibili ad occhio nudo e ben riconoscibili,
Margherita Hack spiega la formazione e la struttura delle stelle
e i fenomeni astronomici che vi sono legati, accompagnandoci
attraverso galassie, buchi neri e nebulose. 
Viviano Domenici racconta
le leggende e i miti legati alle stelle nelle differenti culture,
raccogliendo notizie e curiosità dalle cosmogonie, dall'archeologia,
dall'arte e dalla letteratura di tutti i tempi e di tutti i Paesi.

Arricchiscono il volume, 23 foto a colori, oltre 70 illustrazioni
e il maxi poster con la mappa del cielo boreale/ australe.


Guida al Ricamo in Oro
Ruth Chamberlin

Questa guida completa ed esauriente vi svelerà i segreti
del ricamo in oro , mostrandovi passo passo le tecniche e i punti necessari
a padroneggiarla e ad acquisire le capacità necessarie a produrre
dei meravigliosi ricami.
Il ricamo in oro è una forma d'arte che richiede pazienza
e concentrazione e la sua magia è dovuta ai riflessi della luce
sul filo d'oro.

Questo tipo di filato è possibile trovarlo da:

2 commenti:

  1. Buonissime letture cari amici! buon fine settimana e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao carissima Susanna!! Rispecchiano i nostri interessi, una delle tecniche che sto imparando piano piano è il ricamo in oro , dopo tanti anni di ricamo classico, ho trovato questo libro una vera miniera " d'oro ". Un Abbraccio Affettuoso!!!
      Davide e Carmela

      Elimina