venerdì 31 maggio 2013

Le nostre letture ...


Mondo senza fine - Ken Follett
Ken Follett ritorna al Medioevo ( 1327 )
ambientando il romanzo due secoli dopo la costruzione della cattedrale gotica
di Kingsbridge, sullo sfondo di un lento ma inesorabile mutamento 
- che rivoluzionerà le arti quanto le scienze - in cui ci si lascia alle spalle
il buio e si cominciano a intravedere i primi bagliori di una nuova epoca.


Corto Maltese - Hugo Pratt
"Corte Sconta detta Arcana"(1974) -
I Maestri del Fumetto (2009)

Intricata e labirintica vicenda, si svolge tra Hong Kong, Shangai, 
la Manciuria, la Mongolia e la Siberia orientale. Forse in questa storia
Corto Maltese non esce mai davvero da Venezia, o forse Venezia può in verità
essere qualsiasi luogo ...  
Il suo disegno inizia qui a semplificarsi, a farsi essenziale, abbandonando
la precisione realistica classica a favore di una linea che dovrà,
il più possibile, dire tutto con un tratto solo.
" Sarebbe bello vivere una favola "


I Segreti del Giardiniere - F.lli Ingegnoli
RISCOPRIRE L'ARTE DI COLTIVARE FRUTTA, VERDURA, FIORI E PIANTE

La più antica reltà storica del mondo di piante e fiori, giardini e orti,
ha aperto gli archivi delle immagini d'epoca che arricchiscono i suoi cataloghi.
Splendide illustrazioni dipinte a mano tra la fine dell'Ottocento e gli anni Trenta
rendono questo manuale una gioia per gli occhi. Una raffinata collezione di chine
e acquerelli che mostrano, oltre a incredibili varietà di fiori, ortaggi e frutta,
un'interessante evoluzione della storia del costume e dello stile italiano.
Una conferma che gli antichi saperi sono davvero senza tempo.

 
    

4 commenti:

  1. Buonasera carissimi adoro Ken Follett! buon fine settimana e a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Susanna!! Poteva non mancarci il seguito di " I Pilastri della Terra "?!! Anche a noi piace tanto il suo stile!! Buon fine settimana anche a te!!

      Elimina
  2. bellissimo Mondo senza fine - Ken Follett

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Robby!! Siamo alle prese con " L' Inverno del Mondo ", come sempre impeccabile nell'ambientazione storica... Un Saluto, a presto!!

      Elimina